Al momento stai visualizzando COSA VEDERE IN UNA GIORNATA ALLE CINQUE TERRE

Cosa vedere in una giornata alle Cinque Terre

Cosa vedere in una giornata nel parco nazionale delle Cinque Terre?

Sicuramente i cinque borghi che costituiscono nel loro insieme la riserva protetta conservano moltissimi luoghi panoramici tutti da scoprire e in questo articolo troverai una serie di coordinate GPS dei nostri punti panoramici preferiti alle Cinque Terre assolutamente da salvare!

Come muoversi per visitare le Cinque Terre?

Il modo più pratico per muoversi tra i piccoli e pittoreschi paesi è il treno. Il nostro consiglio è di acquistare on line la Cinque Terre card, una tessera che permette di spostarsi per i vari borghi utilizzando il treno senza limiti di orario e numero di corse. Noi chiaramente abbiamo optato per il pacchetto di una giornata prendendo come punto di partenza della nostra gita di giornata la città di La Spezia.

Qual'è il periodo migliore per visitare le Cinque Terre?

Il periodo migliore per visitare il parco nazionale a nostro parere è nei mesi primaverili, da Marzo fino a Maggio perché non troverai grosse orde di turisti in bassa stagione e potrai goderti più in serenità la bellezza e il fascino delle colorate casette che caratterizzano tutti i paesini. Fai però attenzione in quanto nei primi mesi dell’anno la stagione turistica per l’appunto non è ancora iniziata e molte attività, negozi e ristoranti potrebbero essere soggetti a chiusure stagionali.

Riomaggiore, il primo borgo non si scorda mai!

Arrivando da La Spezia, la prima tappa della nostra gita di giornata è Riomaggiore. Il panorama che ci ha lasciato senza fiato lo potrai vedere in zona della marina, nel porticciolo, in cui le case – torre colorate si stagliano imponenti sul perimetro di tutta la zona di attracco delle piccole imbarcazioni dei pescatori.

Il nostro spot preferito a Riomaggiore è proprio sugli scogli dinnanzi alla marina. Le coordinate GPS per raggiungerlo sono: 44.0981552, 9.7374484

Manarola, il borgo a picco sul mare per eccellenza

Tra le imperdibili attrazioni di Manarola non può mancare la chiesa di San Lorenzo e l’edificio con il mulino che si trova scendendo per la via principale. Scendendo ancora scorgerai la parte più scenografica e fotografata delle Cinque Terre con le case colorate a picco sullo sperone roccioso.

Lo spot che non puoi perdere si trova sul punto panoramico all’entrata del noto locale/bar Nessun Dorma. Le coordinate GPS sono: 44°06’26.4″N 9°43’31.8″E 

Corniglia, una bellissima sorpresa!

Corniglia è l’unico borgo a non essere direttamente affacciato sul mare. Per raggiungerlo ti aspetterà una scalinata di più di 350 gradini. Proprio per la sua posizione sopraelevata il paese offre dei panorami magnifici. Assolutamente da non sottovalutare la terrazza panoramica che si apre tra gli stretti vicoli del centro. Le coordinate per raggiungerla sono: 44°07’10.7″N 9°42’24.4″E

Vernazza, un panorama inimmaginabile

Vernazza è stato per noi il più bel borgo visto in giornata alle Cinque Terre. Qui le abitazioni assumono delle forme più raffinate, i portali sono decoratissimi. La zona del porto è più ampia rispetto agli altri paesini e si viene intrappolati dalla bellezza della piazzetta dinnanzi al porto, incorniciata dalla romantica chiesa di Santa Margherita d’Antiochia.

A Vernazza non ci siamo soffermati a vedere il borgo dalla prospettiva della marina e del centro storico ma abbiamo intrapreso il sentiero che collega Vernazza a Monterosso e dopo una camminata di una decina di minuti, abbiamo scoperto lo spot più splendido e pazzesco di tutta la riserva!

Le coordinate GPS per raggiungere questo punto sono: 44.1365911, 9.6814029

Cosa vedere una giornata alle cinque terre

Monterosso Al Mare, il borgo più a nord

Ultima ma non meno degna di nota è la cittadella di Monterosso al Mare. Questo borgo si differenzia rispetto a tutti gli altri per la sua grande spiaggia di ciottoli in cui è possibile sdraiarsi al sole, rilassarsi e godersi un bagno nelle giornate estive. Abbiamo trascorso in questo borgo non troppo tempo, giusto un pò di relax prima di riprendere il treno che ci riporta nel nostro campo base, ovvero la città di La Spezia in cui abbiamo prenotato l’hotel per la nottata.

IMG_9781

Concludiamo la nostra giornata

Con questo articolo su cosa vedere alle Cinque Terre in una giornata, speriamo di esserti stati d’aiuto per riconoscere con più praticità e velocità i punti panoramici più belli delle Cinque Terre così che, quando organizzerai la tua gita in questi splendidi luoghi, potrai salvare tempo e dedicarti a scoprirne degli altri tutti nuovi! 

Ti raccomandiamo di farci sapere quando organizzerai la tua visita così da poterci confrontare su quanto ti è stato utile questa nostra esperienza riportata in questo articolo!

Ami la Liguria? Allora ti consigliamo di fare un salto nella sezione dei viaggi in Liguria! In qui potrai leggere di altre gite di giornata in altri splendidi borghi tutti da scoprire come Camogli e Portofino.

Condividi questo articolo

Lascia un commento